Phoenix : Modalità WooCommerce Tema

This post is also available in: Français (Francese) Deutsch (Tedesco) Português (Portoghese, Brasile) Español (Spagnolo)

phoenix-theme-woocommerce-mode

Io dico, e lo ripeto, WooCommerce inizia a diventare il sistema di e-commerce leader nel mondo web. E quando sappiamo che questo plugin per WordPress ha nemmeno due anni dal momento in cui scrivo questo, diciamo che parlare di impresa difficilmente abbastanza forte per descrivere ciò che sta per passare che nel mondo del commercio elettronico, così come WordPress, e-commerce come una regola. Devo ammettere molto volentieri Mi piace scrivere articoli su WooCommerce temi. Perché? Poiché io sono un fan di entrambi e-commerce e WordPress, e vedo argomenti come quello che vi presenterò oggi, mi conforta in quello che penso dal 2009, WordPress è cosa si può fare meglio il mondo del commercio elettronico. Poi mi concedo spensierato nel 2009, dicendo che era tutto un po ‘folle. E il futuro avrebbe potuto dare torto. Ma ha preferito darmi ragione. Non ho potuto pianificare l’WooCommerce uscita. E ‘un po’ di fortuna e un po ‘annusa che mi ha permesso di avere ragione molti anni dopo. In breve, la questione non è lì. Guardiamo un po ‘tema WooCommerce che ho deciso di presentare oggi. Questo è Phoenix, un tema WooCommerce moda che si adatta sia stilisti, come siti di ecommerce che fanno la rivendita di diversi marchi specializzati nel mondo Uomo / Donna / Bambino. Tregua di bla, e insieme guardare a ciò che questo tema WooCommerce moda ci permetterà di fare.

La prima voglio parlare con te è il fatto che questo tema è compatibile con un’altra WooCommerce plugin. Penso che non è improbabile che iniziare in questo modo potrebbe sorprendervi. Ma se vi dico che questo tema è compatibile con [clink id=”21″ target=”_blank” rel=”nofollow”] WPML [/clink] , Allora forse siete un colpo meno sorpreso. Ma forse tu non sai cosa [clink id=”21″ target=”_blank” rel=”nofollow”] WPML [/clink] . Se questo è il caso, allora sappiate che si tratta di un plugin che vi permetterà di trasformare il tuo sito WooCommerce piattaforma e-commerce multilingue. Niente di meno! Dopo aver lavorato per anni con [clink id=”21″ target=”_blank” rel=”nofollow”] WPML [/clink] E per diversi mesi con WooCommerce, è più che impressionante plugin duo. In realtà, non è complicato se si vuole fare e-commerce multilingue con WordPress, allora avete bisogno di usare WooCommerce e [clink id=”21″ target=”_blank” rel=”nofollow”] WPML [/clink] , Nient’altro. Vi suggerisco di tutto cuore questo plugin, anche se alcune persone vi diranno che [clink id=”21″ target=”_blank” rel=”nofollow”] WPML [/clink] è troppo complesso un plugin. Allora sì, [clink id=”21″ target=”_blank” rel=”nofollow”] WPML [/clink] è un plugin che dobbiamo imparare a domare. Ma una volta fatto ciò, si capirà che è più semplice di quello che sembra la prima volta che viene utilizzato. In aggiunta, ci sono un sacco di tutorial su Internet che vi aiuterà a capire tutto molto velocemente. E una volta [clink id=”21″ target=”_blank” rel=”nofollow”] WPML [/clink] essere domata, non vorrete mettere alla prova un altro plugin in modo da essere soddisfatti con le sue caratteristiche. Io non lo conosco plug multilingue per WordPress che gli succede nella caviglia, è così semplice.

Oltre ad essere compatibile con [clink id=”21″ target=”_blank” rel=”nofollow”] WPML [/clink] Questo tema viene fornito con plug quattro premi, uno è già oltre 75 dollari economia, più che il prezzo di questo tema. Se questi plugin interessano, è meglio passare attraverso l’acquisto di questo tema direttamente, e sarete sicuri di fare una dimensione di economia, oltre a godere di un tema WooCommerce molto ben fatto di mettere un sito web on-line modalità. Avrete il piacere di lavorare con Visual Composer, Slider Rivoluzione e due plugin specificamente realizzati per Visual Composer che sono WordPress e Easy View Form Shortcode. Non so se hai mai usato di Visual Composer. Personalmente ho preso anni prima di utilizzare questo famoso costruttore pagina. Così ho avuto già entenu parlare, ma non avevo mai avuto occasione di usarla davvero. Il giorno che ho dovuto usarlo, mi sono subito reso conto che in realtà era stato un errore non hanno testato in precedenza. Perché? Perché se si deve fare i cosiddetti layout complessi con WordPress, è possibile utilizzare i codici brevi mano, o utilizzare Visual Composer. Ero più il tipo da farlo a mano. E ho trascorso un consistente lasso di tempo, va detto. Solo perché i codici brevi a volte può essere molto sensibile per l’uso. E quando avete bisogno di nido, allora il risultato è a volte più di casuale. Con Visual Composer, tutto è diventato uno molto semplice telefono. Ed ora capisco meglio perché alcune persone non possono fare a meno.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *